home Stress Stress lavoro correlato? I consigli per trovare l’ equilibrio giusto

Stress lavoro correlato? I consigli per trovare l’ equilibrio giusto

Tempo pieno, libero professionista o imprenditore …. e poi…??

E poi è facile venire sopraffatti dal lavoro e non trovare il tempo per qualsiasi altra cosa, che sia la famiglia, lo sport, gli amici o qualsiasi altra cosa, o semplicemente per una puasa relax … e così è facile iniziare a vivere livelli di stress più o meno alti e cominicare ad avvertire lo stress lavoro correlato….

Il trucco esiste e sta nell’ottenere un equilibrio giusto che promuova la salute generale e il successo lavorativo!

Più facile a dirsi che a farsi!

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a trovare l’equilibrio giusto e a gestire lo stress lavoro correlato e ad occuparti di te stesso.

  • Trova qualcuno con cui parlare del tuo stress lavoro correlato, un amico stretto, un familiare, un consulente o uno psicologo. Parlarne in maniera costruttiva aiuta a gestirlo e a sentirsi meglio.
  • Impara a rilassarti. Assicurati di mettere da parte il tempo per le cose che ti piaciono, come l’esercizio fisico, la lettura, il giardinaggio, la musica, lo shopping, la famiglia.
  • Non rinunciare a ferie o a vacanze, aiutano a produrre di più e a star bene con se stessi e con i propri cari.
  • Esci dall’ufficio o da tuo posto di lavoro durante il pranzo, anche se per soli 10 minuti, magari facendo qualche passo a piedi. Ti sentirai più fresco e produttivo nel pomeriggio.
  • Prova a pianificare le riunioni durante le ore di lavoro principali, non durante il tempo libero.
  • Se necessario limita le ore di straordinario, condividendo con il tuo datore di lavoro la necessità, soprattutto se le richieste sono veramente tante.
  • Se lavori fino a tardi, provate a lasciarti libero almeno due pomeriggi a settimana.
  • Evita di controllare le tue e-mail o di rispondere alle chiamate fuori dalle ore di lavoro, a meno ché non si tratti di una emergenza reale.
  • Focalizza l’attenzione su ciò che riesci a fare e a controllare e meno sui fallimenti, a meno che tu non riesca a farlo in maniera costruttiva.
  • Guarda alle apportunità.
  • Se ti senti particolarmente stressato, prova a posticipare importanti cambiamenti di vita, come un trasloco o un cambio di lavoro.
  • Vai a letto presto.
  • Se noti cambiamenti nei tuoi pensieri, sentimenti o comportamenti, consulta il tuo medico o uno psicologo in presenza oppure ONLINE.
  • Prima si affronta il problema stress lavoro correlato e prima si supera e si gestisce con successo e senza remore.
  • E non dimanticare mai …. : Sorridi. Abbraccia le persone che ami. Pensa ai momenti belli.
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*