home Stress Stress lavoro correlato. Quali sono i segni e le cause?

Stress lavoro correlato. Quali sono i segni e le cause?

Il lavoro ben progettato, organizzato e gestito ci fa stare bene e ci rende felici, ma quando non viene prestata la giusta attenzione alla  progettazione, alla organizzazione e gestione del lavoro, anche il lavoro più piacevole ed appassionante, può provocare stress, lo stress lavoro correlato.

Lo stress a lavoro si sviluppa quando una persona non è in grado di far fronte alle richieste che gli vengono fornite. Lo stress, incluso lo stress lavoro correlato, può essere una causa significativa di malattia.

Lo stress può colpire chiunque a qualsiasi livello di attività. Recenti ricerche dimostrano che lo stress lavoro correlato è ampliamente diffuso e non è limitato a settori, posti di lavoro o settori specifici. Ecco perché è necessario un approccio a livello di popolazione per poterlo affrontare.

Lo stress legato al lavoro è la reazione avversa che le persone hanno quando ricevono pressioni eccessive o ad altri tipi di richieste sul lavoro.

Le conseguenze possono riguardare la salute fisica e mentale.

In genere i sintomi causati dallo stress non sono molto diversi dai sintomi e piccoli disturbi ampiamente diffusi tra la popolazione, ciò che cambia è la causa.

Difatti i segni più comuni dello stress sono:

Preoccupazioni, disagi, agitazioni, ansia;  perdita di appetito, stanchezza, pressione elevata, gastrite nervosa.

Oppure lo stress può slatentizzare un disturbo fisico e memtale che fino a quel momento il soggetto era riuscito a gestire.

Quali sono i segni dello stress a lavoro?
Controversie e disaffezione all’interno del gruppo;
Mancato raggiungimento degli obiettivi;
Aumento del fatturato del personale;
Aumento dei reclami e delle contestazioni;
Aumento delle assenze per malattia;
Aumento delle relazioni di stress;
Difficoltà nell’attrarre un nuovo personale;
Scarsa performance;
Insoddisfazione del cliente o reclami.
Individuare questi sintomi e mettere in atto azioni di prevenzione è fondamemntale per migliorare il benessere del personale e i risultatio azinedali. Le organizzazioni possono gestire e prevenire lo stress migliorando le condizioni di lavoro, attraverso la valutazione dello stress (es. questionari standardizzati come l’OSI -Occupational Stress Indicator-), l‘inidviduazione delle cause, la prevenzione e la gestione dello stress.

 

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*