Un silenzio che urla… la violenza sulle donne

Violenza sulle donne. Un silenzio che urla, un silenzio di paura, di soprusi, di vergogna. Anche di vergogna, perché le donne devastate, violentate, ridotte al nulla, provano anche vergogna. Una vergogna per la loro dignità personale lesa, soppressa e dimenticata, annullata. Una vergogna che si associa al senso di colpa, perché le donne violate, picchiate …